martedì 9 ottobre 2007

Fragile


Come un bambino rannicchiato in un angolo, cerchi di coprirti per proteggerti.
I tuoi occhi fissi gridano: ti prego non violentarmi più.
Ma tu sei solo nuda pelle, carne da macello. Troppo fragile, ti sgretoli dall’interno come sabbia, fino a rimanere un guscio vuoto su cui è impressa la tua ultima espressione di paura, perché tu, ora, non esisti più, non provi più niente, anche se i tuoi occhi gridano ancora.

9 commenti:

Petite Kiki ha detto...

Apro questa pagina. Inizia la sua corsa il pianoforte di Yann Tiersen. Quante volte ho ascoltato questa musica. Chiudo gli occhi e parte nella mia mente, la carrellata di immagini, di suoni, d'odori e sensazioni. Tutte in bianco e nero, ma io ne ricordo ancora i colori. Vedo il mio viso che ride, un pain au chocolat che ha macchiato la mia gonna. Vedo il dolore e l'amore. L'amore consumato, quello maltrattato. Ma vedo anche la speranza quando il pianoforte incalza nella sua corsa e le dita scrivono e suonano, perchè non possono rimanere ferme. Gli occhi gridano, sì. Li sento da qui. Ma so anche che toneranno a chiudersi per far sì che qualcuno ne baci le palpebre, per asciugare tutte le lacrime piante.

La foto è splendida.

Un abbraccio Fabio, grande.

Kiki.

Cipollotto ha detto...

Ma ciao kiki, sono senza parole hai scritto delle cose bellissime grassie :D dovresti fare la scrittrice ^^
Hai visto che ho messo la canzone di yann tiersen?!
Sai dopo che ho visto il tuo blog, ho visto il film di amelie che ho trovato bellissimo e sta canzone mi ha colpito molto :D
Baci a presto

Daron ha detto...

... :(

Buonanotte.

Cipollotto ha detto...

ciao benvenuto nel mio blog Daron, ti ho aggiunto ai friends blogger.
*^^*
Ciao a presto!

Daron ha detto...

Ops... Grazie.
Questa musica è meravigliosa... Ho tenuto aperta la pagina per ore pur di ascoltarla anche dopo essere passato di qui...

Daron ha detto...

...e sto facendo la stessa fine anche adesso!! Devo uscire! Come farò a staccarmi?
(.............)

StregAngela ha detto...

Oltre a delle foto bellissime riesci molto bene anche nel blog!
Tanto di cappello allora,e felice di conoscerti.
Strega

Cipollotto ha detto...

Grazie mille Streangela, benvenuta nel mio blog *^^*

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie